/#lasciamolamotoacasa !

#lasciamolamotoacasa !

Ciao Soci e Amici Motociclisti. Descrivere la situazione attuale, è superfluo.

Proseguendo con la nostra linea, ossia di sospensione di ogni attività di incontro presso la nostra sede fin dal primo allarme di fine febbraio, comunichiamo che il tutto proseguirà fino alla data del 3 aprile, come da direttiva.

La cosa che chiediamo a tutti, è di collaborare per il bene comune. C’è stato il tempo per il divertimento, quello per viaggiare, quello per il relax.
Ora è solo il tempo della RESPONSABILITA’.
Quindi, a dispetto del meteo di questi giorni, mettiamo da parte le nostre 2 ruote, cerchiamo di limitare qualsiasi tipo di spostamento, e se proprio dobbiamo farlo, cerchiamo di utilizzare mezzi più sicuri.

Inutile negare che la moto ci regali sempre delle emozioni, ma siamo consapevoli che l’imprevisto è sempre dietro l’angolo, e attualmente i nostri Ospedali non hanno bisogno di nuovi “clienti”.

QUINDI SIAMO RESPONSABILI E LASCIAMO LA MOTO A CASA !

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti gli operatori sanitari d’Italia, e in particolare i nostri Cremaschi, che stanno facendo un lavoro EROICO presso l’Ospedale Maggiore di Crema.